Informatizzazione aziendale

nella zona di Pesaro, Urbino e Rimini

Come informatizzare la tua attività


Il nostro scopo è quello di informatizzare le aziende fornendo loro tutti gli strumenti necessari all'automazione dei processi interni, ottimizzando tempo e risorse impiegate, il tutto a vantaggio di una maggiore produttività.

Informatizzare i processi aziendali è molto complesso: vi sono coinvolte persone, routine, prassi consolidate, risultati da conseguire, soggetti esterni. Si tratta di un equilibrio che le singole organizzazioni hanno conquistato nel tempo e dal quale dipende l’attuale fatturato. E’ comprensibile che il management sia cauto rispetto la possibilità di intervenire: il retro pensiero sembra essere: finchè funziona, meglio non toccare niente!

Eppure l’ottimizzazione dei processi aziendali è un ambitio di intervento in cui un’adeguata informatizzazione consente di migliorare praticamente tutte le componenti del processo (fasi, contributo dei singoli attori, strumenti, informazioni, comunicazioni, output).

Hai bisogno di un sistema ERP?

Informatizzazione aziendale

Per iniziare un processo di informatizzazione in un’azienda è necessario prima di tutto studiare bene i propri processi operativi e direzionali; dopo di che si può procedere con una reingegnerizzazione dei flussi di lavoro.

L’obiettivo per il quale una piccola media impresa deve provvedere all’informatizzazione della sua struttura dipende e varia, ovviamente, da azienda ad azienda. Ciononostante sono identificabili alcuni punti in comune. Infatti, rendere digitale la propria impresa significa mettersi in una posizione di concorrenza e competitività con altri operatori di mercati avanzati o emergenti.
I vantaggi immediatamente riscontrabili da un efficace piano di informatizzazione dell’impresa sono numerosi. A trarne beneficio è la competitività aziendale, sia direttamente, per l’abbattimento dei costi, sia indirettamente, per l’innalzamento della qualità. In breve, possiamo riassumere i vantaggi in questo elenco, immaginando il relativo risparmio in termini di tempo, impiego delle risorse e spese correnti: